Quanto costa un viaggio in Malesia

Se so che un viaggio non rientra nel mio budget, non inizio nemmeno ad organizzarlo. Questo è fuori dubbio. Ecco perchè sapere quanto costa un viaggio in Malesia è un’informazione di fondamentale importanza, da conoscere prima di ogni altra.

Cominciamo subito col dire che la spesa può essere molto variabile e che dipende, in primis, dagli alloggi e dai ristoranti. In questo articolo, troverete le cifre che ho speso io e che si riferiscono a sistemazioni e locali di livello “medio”. Quindi sappiate che potete spendere anche meno (o anche di più, ma questo non è rilevante per chi non ha problemi di budget).

Quanto costa un viaggio in Malesia

LEGGI ANCHE: Itinerario di viaggio in Malesia (e Singapore)

Volo intercontinentali

Il volo intercontinentale è, senza dubbio, la voce di spesa maggiore da considerare, per capire quanto costa un viaggio in Malesia e varia sensibilmente in base al periodo.

E’ vero l’offerta è molto ampia, ma se avete la sfortuna, come noi, di non riuscire a schivare il mese di agosto sappiate che non si tratterà di una cifra economica, anche se vi muoverete con largo anticipo. Noi abbiamo prenotato su Expedia.it , a fine marzo per partenza a fine luglio, Milano-Kuala Lumpur (scalo Doha) con Qatar Airways. Costo: 741€ a/r a testa.

Forse muovendosi un po’ prima avremmo risparmiato qualcosa. Sicuramente, cambiando periodo, avremmo risparmiato molto. Ho provato a fare una simulazione adesso (fine febbraio): con partenza a metà-giugno il costo è poco più di 500€ a/r (con OmanAir e ottimo scalo a Muscat).

Fate attenzione, però, a valutare bene il periodo in base alla/e zona/e della Malesia che volete visitare: un acquazzone al giorno è sopportabile (anzi, mettetelo in conto); di più rischierebbe di rovinarvi la vacanza.


LEGGI ANCHE: Cameron Highlands

Assicurazione di viaggio

Bisognerebbe farla sempre (è il mio caso); a maggior ragione per viaggi in paesi così lontani. A fronte di una spesa davvero irrisoria (se pragonata a quanto costa in totale un viaggio in Malesia), vi permette di partire “tranquilli” sia per quanto riguarda l’assistenza medica, che l’annullamento volo, che la perdita/ritado del bagaglio.

Come ho già scritto tante volte, acquisto sempre l’assicurazione che Expedia propone contestualmente all’acquisto dei biglietti aerei. Sfrutto così le convenzioni che il sito (colosso del web per l’acquisto di voli, hotel e pacchetti vacanza) stipula con alcune importanti compagnie di assicurazione. E, l’unica volta che ho dovuto ricorrere alla polizza per il ritardo di 1 giorno con cui i nostri bagagli sono arrivati a Tokyo, non ho avuto alcun problema (e un bel risarcimento, come da contratto).

Costo, per 3 settimane di viaggio in Malesia (compresi annullamento volo e ritardo bagaglio): 33€ a testa.

Nella polizza, sono spesso comprese altre piccole “coperture” che è molto utile sapere: sarebbe un peccato perdere dei risarcimenti dovuti. Quindi: leggete bene tutto il contratto, anche (e soprattutto) per sapere come comportarvi in caso di “sinistro”: dall’altra parte del mondo potrebbe non essere facile reperire queste informazioni, oltretutto in un momento di “difficoltà”.

LEGGI ANCHE: Assicurazione di viaggio

Voli interni in Malesia

Non ho voluto farmi mancare nulla nel nostro viaggio in Malesia e abbiamo girato in lungo e in largo con ben 4 voli interni! (+ a/r KL-Singapore che ometto perchè in questo articolo vorrei parlare solo della Malesia).

Il costo dei collegamenti tra le varie città via aerea è davvero basso, soprattutto se rapportato all’ottimo servizio che abbiamo ottenuto da AirAsia. Non abbiamo mai avuto nessun problema: voli in orario, areomobili nuovi e puliti e anche uno snack a bordo, in caso il volo fosse stato acquistato sul sito ufficiale della compagnia. Il quale espone le informazioni in modo chiaro ed è molto semplice da navigare.

Il costo delle nostre 4 tratte è stato (a testa): 21€, 23€, 38€, 43€, bagagli grandi inclusi.

Quanto costa un viaggio in Malesia
picture from: skift.com

Auto a noleggio in Malesia

Abbiamo trascorso i primi giorni di vacanza spostandoci in auto per la Malesia peninsulare. Da casa abbiamo noleggiato un’auto e fatto la patente internazionale (costo: poco più di 40€, se fatta per conto vostro alla motorizzazione. In un’agenzia per pratiche auto, anche il doppio).

Per il noleggio di un’auto di medie dimensioni, su sito Rentalcars.com abbiamo speso 240€ per 4 giorni pieni, assicurazione completa inclusa. Il costo del carburante in Malesia è di parecchio inferiore a quello in Italia.


LEGGI ANCHE: Il parco nazionale di Taman Negara

Altri spostamenti in Malesia

Taxi

Abbiamo usato i taxi più di 1 volta, perchè sono davvero economici e, con tanti bagagli, molto più comodi di qualsiasi altro mezzo.

Per darvi un’idea, il tragitto di più di 1 ora, da Kota Bharu al molo di Kuala Besut (dove ci siamo imbarcati per le Perhentian) è costato circa 17€. I vari tragitti areoporto-hotel, invece, delle durata di qualche minuto, non sono mai costati più di 5€.

KLIA Express

L’areoporto di Kuala Lumpur (KLIA) è piuttosto distante dal centro della città. Il treno KLIA Express è di sicuro il mezzo più veloce e confortevole (c’è anche di Wifi!) per percorrere il tragitto (soprattutto perchè si evita il caos del traffico). Le partenze sono ogni 15/20 minuti, il tempo di percorrenza è di una trentina minuti e il costo è di circa di 12€.

Monorail di Kuala Lumpur

La Monorail di Kuala Lumpur è una rete ferroviaria sopraelevata che collega i luoghi più frequentati della città, compresi i principali hub dei trasporti (come la stazione KL Sentral). Comoda e pulita, comprende un totale di 11 stazioni, e copre una distanza di 9 km.

Quanto costa un viaggio in Malesia

Il costo del biglietto è davvero basso, se paragonato all’ottimo servizio offerto: si parte da un minimo di circa 0,25€ (per 1 fermata). I tickets sono acquistabili presso le emettritrici automatiche presenti in tutte le stazioni.

Gli Hotel in Malesia

Non si può stabilire quanto costa un viaggio in Malesia, se non si prende bene in considerazione la spesa per gli hotel. Ci sono hotel per tutti i gusti e tutte le tasche. Il costo medio per una doppia in hotel durante il nostro viaggio in Malesia è stato di circa 50€ a notte (colazione sempre inclusa). Ma si può avere una doppia onorevole, anche con meno.

Isole Perhentian

Diverso il discorso per i luoghi più “particolari”, come le Isole Perhentian, ad esempio. Lì abbiamo soggiornato 3 notti al PIR (il resort con la spiaggia più bella delle isole). Abbiamo contattato direttamente la struttura (se non siete avvezzi con l’inglese potete benissimo prenotare su Booking qui) ed abbiamo speso 390€ in totale, ma, oltre alla camera Deluxe (in posizione privilegiata vista mare) erano inclusi tutti i pasti e il trasferimento in Speed boat da Kuala Besut. Quindi non c’è stato proprio niente di extra.

Borneo malese

Nel Borneo, invece, abbiamo optato per un resort unico nel suo genere, di sole 4 camere, su una collina, in mezzo alla giungla: The Last Frontier Resort. Il costo per 2 notti è stato di 336€; sembrerebbe caro ma, anche qui, sono compresi tutti i pasti (molto buoni!), le escursioni in barca sul fiume, i trekking nella giungla e i trasferimenti (quasi 2 ore di auto) da qualsiasi punto di Sandakan (vi verranno a prendere al vostro hotel). So che ultimamente hanno alzato un po’ i prezzi (devono avere avuto successo e non stento a crederlo) ma, se potete, andateci, perchè farete esperienze che gli altri turisti, tutti ammassati negli altri resort sul fiume (li ho visti con i miei occhi), si sognano!

Kuala Lumpur

A Kuala Lumpur, infine, ci siamo concessi 3 notti al Hotel Renaissance: un bell’hotel a 2 passi dalle Patronas, con una grande piscina, che abbiamo sempre sfruttato nel tardo pomeriggio. Lì abbiamo speso 250€ in totale (con colazione).

Quanto costa un viaggio in Malesia

Quanto costa il cibo in Malesia

Come un po’ in tutta l’Asia, l’offerta di cibo è grandissima e si tratta per lo più di cibo “povero”, ragion per cui in Malesia si può avere un buon pasto con davvero pochissimi euro. I prezzi salgono un pochino nella grandi città (e nei centri più turistici), ma si tratta comunque di cifre nemmeno paragonabili a quelle italiane.

Abbiamo pranzato in un ristorante nel quartiere indiano di Malacca, ad esempio, con una spesa totale (bevande incluse) di circa 5€. Vero, sembrava più un take away, ma il cibo non era per niente male e la foglia di banano , che sostituiva il piatto, era una tipicità che abbiamo apprezzato.

Cibo in Malesia

Lo street food è un’ottima idea se volete contenere la spesa. Al mercato di Kota Kinabalu, ad esempio, abbiamo mangiato una spettacolare aragosta alla griglia per pochissimi Euro.

A Kuala Lumpur, invece, si trova di tutto: dalle vie che di sera si trasformano in un unico grande ristorante e cielo aperto ai locali più alla moda. Scegliete quello che vi ispira di più. Noi abbiamo osato anche un “Chili Crab”: buonissimo! Ma vi avverto: anche se chiederete la versione poco “spicy” sarà una prova impegnativa!

Sono riuscita a darvi un’idea di quanto costa un viaggio in Malesia? La cifra rientra nel vostro budget? Se avete risposto due volte “sì”, prendete spunto dall’itinerario che ho organizzato per me e…buon viaggio!

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *